Erick Pulgar e Franck Ribery hanno giocato insieme alla Fiorentina. Il centrocampista cileno, ora al Flamengo, ha elogiato il giocatore francese durante un'intervista a ESPN.

Queste le sue parole su Ribery:


“Quello che mi ha colpito di più, per il suo modo di giocare, è stato Franck Ribéry, a mio avviso lui è un talento puro, un vero fuorclasse. È stato fondamentale nella mia posizione perché mi ha fatto migliorare molto nei passaggi forti. Gli piaceva ricevere passaggi del genere. Quando non era molto veloce, non gli piaceva. Voleva che gli dessi una "bomba", che poi controllava. Mi sono abituato a giocare così fino ad oggi".

ribery


Pulgar ha poi aggiunto:

“È stato un grande piacere vederlo giocare. Mi piaceva vederlo dribblare gli avversari. La cosa più difficile in allenamento è stato togliergli la palla, era un'operazione ai limiti del possibile”

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/154504433158/baiano-smentisce-italiano-beltran-non-mi-somiglia?et

Calciomercato Fiorentina: big offensivo della Serie A in arrivo? Il nome e le cifre
Barone: “Mercafir una truffa! Nardella trovi i 55 milioni”

💬 Commenti