Batistuta, Beltran, Infantino
Batistuta, Beltran, Infantino

Nel suo consueto appuntamento del mercoledì “Manca l'amalgama”, Stefano Cecchi è intervenuto ne La Nazione per prendere le difese di Lucas Beltrán, attaccante argentino della Fiorentina apparso in evidente difficoltà realizzativa. 

“Bisogna ancora aspettare”

Queste le sue parole: “Beltran è stata la scommessa più intrigante dell’ultima campagna acquisti.Il calciatore sul quale è stata puntata la fiches più pesante, con l’idea di trovarsi davanti a un’ipotesi di campione […] Fosse anche solo per scaramanzia, non vale la pena aspettare Beltran?

Beltrán
Lucas Beltrán

“Ricordate il primo Batistuta?”

Conclude Cecchi, ricordando che anche un altro attaccante argentino stentava a sbloccarsi: “Batistuta, anche lui, in una delle sue prime apparizioni in viola, sempre a San Siro ma con l’Inter, fece una cosa del tutto simile a Beltran. Ecco, se quella sera non avessimo avuto pazienza, se avessimo voluto rotolarci nella perfidia del giudizio definitivo, oggi alla Fiorentina mancherebbero 168 gol leggendari e qualche trofeo”

Dove vedere Fiorentina-Genk, streaming gratis e diretta TV8 o Sky?
Flachi sugli attaccanti: "Sono totalmente fuori dal gioco"

💬 Commenti