Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

L’ex dirigente della Fiorentina, Claudio Nassi  ha analizzato la sconfitta della squadra in semifinale di Supercoppa a Ryiad contro il Napoli.

Queste le sue parole sul blog da lui curato, Stazione di sosta: 


“D’accordo, i viola sono andati al di là delle previsioni e Italiano è maestro nel gestire gli uomini, ma nella vita si può migliorare. Se negli anni '60 Red Auerbach, santone dei Boston Celtics, affermava che: "... Bill Reinhart è 25 anni avanti a tutti. Dice che segnare in contropiede è il modo più facile e, al tempo stesso, il più efficace per demoralizzare l'avversario", sembra impossibile che non si sia fatto il conto dei gol subiti in contropiede. Perché non analizzare le partite, fin dalle finali perse con Inter e West Ham? Se è vero che Joe Barone farà costruire il muro al Viola Park, non dobbiamo disperare. Ci vorrà tempo. Subito sarebbe pretendere troppo”.

ita

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/429650775558/pruzzo-rodriguez-incognita-per-cui-non-spenderei-mai-soldi?et

Napoli, ancora calda la pista che porta a un centrocampista Viola
La Fiorentina del 2023 è solo un lontano ricordo: ecco cosa è cambiato

💬 Commenti