Questo è quanto si legge sul titolo di oggi de Il Tirreno: “Castellani: incontro Corsi-Commisso”

Commisso

 

La Fiorentina ed il Castellani

La Fiorentina vuole il Castellani, gli azzurri vogliono rimetterlo a nuovo. Non sono più solo ipotesi. Né eventualità, ma esigenze. O quasi. Perché il club viola è alla ricerca di un impianto sportivo in vista della prossima stagione, quando il Franchi sarà off-limits per i lavori di restyling. I tempi stringono, le opzioni diminuiscono. E il pressing per ottenere il via libera per l’utilizzo temporaneo dell’impianto degli azzurri aumenta. I contatti tra le due società, Fiorentina ed Empoli, sono progressivamente aumentati nel corso delle ultime settimane e sarebbero sfociati anche in un vertice tra i due patron, Fabrizio Corsi e Rocco Commisso, per valutare il possibile trasferimento di Biraghi e compagni nella “casa” degli uomini di mister Andreazzoli. Ma anche per valutare il percorso per materializzare un’eventualità su cui sembra ormai mancare solo il via libera dell’amministrazione comunale. Il primo, Corsi, non avrebbe infatti chiuso all’ipotesi di concedere lo stadio ai “cugini”. Il presidente dell’Empoli, in virtù anche dei buoni rapporti tra le due società calcistiche, avrebbe aperto all’ipotesi che vede però più di una resistenza da parte del Comune”, lo si legge sulle pagine de Il Tirreno.

 

 

Marchini: "Servirà l'approccio giusto. Con la Roma se si dovesse vincere..."
Basile: "Mourinho rappresenta l'Italia dei piagnoni, s'inventerà qualcosa anche contro di noi"

💬 Commenti