Italiano (ph. G.Morini)
Italiano (ph. G.Morini)

La Nazione questa mattina si focalizza sulla nuova mentalità che Vincenzo Italiano cercherà già dalla gara di oggi ad Empoli di inculcare nei suoi giocatori. Nessuna svolta da un punto di vista tattico dunque per la Fiorentina che sembra avere più lacune da un punto di vista mentale che fisico, come dimostrato anche dalla sconfitta di Lecce dopo dal risultato di 1-2 si è passati al 3-2 avversario nel giro di pochi secondi e con troppa facilità.

L'allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano da indicazioni alla squadra
Vincenzo Italiano

Questione di mentalità

Nessuna virata tattica in vista delle prossime gare come accadde lo scorso anno. Italiano la stagione scorsa trasformò infatti il suo classico 4-3-3 in un 4-2-3-1 con Bonaventura alzato a trequartista da mezz'ala. Una mossa quella del cambio tattico che a gara in corso in questa stagione si era vista più volte col passaggio al 3-5-2. Questa possibilità però non c'è più dal momento che in difesa con la cessione di Yerry Mina al Cagliari sono rimasti i soli Milenkovic, Ranieri e Martinez Quarta, con annesso alla prima squadra il giovane classe 2005 Comuzzo il quale però ha bisogno di maggior esperienza per avere più spazio. 

Si lavorerà sulla mentalità dunque cercando di ritrovare quello spirito battagliero che da sempre contraddistingue la Fiorentina. Serve ritrovare la voglia di lottare, di sporcarsi nelle giocate e di fare lo scatto in più per il compagno, solo così i viola potranno vivere una seconda metà di stagione serena dando il massimo per i propri obbiettivi.

Leggi Anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/157121678854/lazio-bologna-le-formazioni-ufficiali-del-lunch-match

 

 

 

 

Lazio-Bologna: le formazioni ufficiali del lunch match
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti