Lotito
Lotito

La Lazio si gioca l'accesso alla finale di Coppa Italia, ma per strappare il pass ai bianconeri deve rimontare lo 0-2 dell'andata. Alla vigilia del match ha parlato il presidente Claudio Lotito

Di seguito le parole riportato da Sport Mediaset.

Lotito crede nella rimonta

Credo nella rimonta perché credo nello spirito guerriero riportato da Tudor - ha commentato -. Avete visto il rendimento di Kamada?

Luis Alberto ha baciato la maglia, con Ciro Immobile invece abbiamo chiarito tutto e ogni valutazione verrà fatta a giugno. Castellanos è forte, deve solo riacquistare fiducia nei propri mezzi ed essere più deciso

Avete visto Kamada? Si è sbloccato mentalmente perché Tudor ha deciso di puntare su di lui e a fine stagione vedremo se vorrà ancora andare via, il destino è nelle sue mani

Tudor con la maglia del Verona
Igor Tudor FOTO IG screenshot @Il_catenaccio.it

Su Guendouzi e i futuri progetti

Non esiste un caso sul francese - ha proseguito Lotito -, nessuno ha il posto garantito e Mateo deve stare tranquillo perché il tecnico lo considera molto. Tudor è giusto che faccia delle prove per vedere come sistemare al meglio la squadra in campo

A inizio maggio inizieremo il progetto. Tanti sono invidiosi del lavoro fatto da questa società senza scaricare un euro

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Il dubbio di Cecchi: "Perché dobbiamo accontentarci di Aquilani?"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi