Il noto giornalista Benedetto Ferrara questa mattina sulle pagine de La Nazione analizza il deludente pareggio arrivato negli ultimi istanti di gioco tra Fiorentina e Roma per 2-2 nella serata di ieri, soffermandosi su alcuni tra i migliori singoli della partita tra cui l'attaccante Andrea Belotti, il difensore Luca Ranieri, il centrocampista Giacomo Bonaventura e l'esterno Riccardo Sottil. Di seguito il suo pensiero.

L'attaccante viola Andrea Belotti nel giorno della presentazione
Andrea Belotti 

L'analisi di Ferrara sui viola in Fiorentina-Roma

"Due punti gettati al vento, occasioni sprecate e il solito rigore sbagliato. Che rabbia questo pareggio all'ultimo respiro. La Fiorentina ha giocato bene pressando alto e annullando Romelu Lukaku, è riuscita a tornare in vantaggio nel momento peggiore subendo poi il pareggio ad un passo dalla fine. E' però ingiusto infierire sulla squadra di Vincenzo Italiano. La Fiorentina nel primo tempo ha dominato una delle squadre più in forma del campionato e tenuto botta nei secondi 45 minuti quando la Roma ha cercato di evitare la sconfitta. Bravo Ranieri che segna ancora una volta e bravino Sottil a mandare fuori di testa Mancini (che ha rischiato il secondo giallo), peccato per l'occasione sprecata nel primo tempo. 

Per smaltire la delusione è bene salutare il ritorno del vero Bonaventura e sottolineare l'importanza di Belotti (che però deve trovare il gol) e il modo con cui Italiano ha preparato questa partita. Detto ciò rimane resta l'amarezza per il risultato finale oltre alla solita domanda: chi è davvero Ikonè?"

 

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/434415504902/fiorentina-roma-biraghi-il-peggiore-ma-non-per-tutti

 

ATF contro limitazioni per giovedì al Franchi, la nota
Conference: 1 milione di motivi per passare il turno

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi