Ecco le parole rilasciate da Riccardo Sottil durante la trasmissione radiofonica Pentasport.

“Ho superato l'infortunio e voglio tornare al livello di forma di inizio anno scorso. Sono fiducioso, sto tornando a fare quello che mi riesce meglio: dribbling e accelerazioni. Italiano? Parlo spesso col mister e mi trovo benissimo con lui, ha fiducia in me. Sono arrivati nuovi giocatori di qualità, c'è grande armonia e ci aiutiamo tutti a vicenda. Gol o assist? Mi piace molto fare assist ma il gol è sempre il gol. Obbiettivi? Vogliamo arrivare in finale di Conference come l'anno scorso ma in Europa trovi sempre squadre organizzate. Il calcio vive di episodi e a Praga fu a sfavore ma essere là a giocare quella finale è stato fantastico per la Fiorentina e per i tifosi. L'Atalanta? E' una grande squadra, hanno preso giocatori interessanti, contro di loro sempre fornite grandi prestazioni quindi anche loro sanno che affrontare la viola non è facile. Nazionale? Lavoro anche per questo, è motivo d'orgoglio. Mercato? Mai pensato di lasciare Firenze, voglio far vedere il miglior Sottil qua, è una rivincita personale.”

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Cuadrado: fa pace con i tifosi dell'Inter, presto un coro per lui

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi