Barone (ph. G.Morini)
Barone (ph. G.Morini)

Il recente annuncio del Sindaco di Firenze Dario Nardella avrebbe suscitato una certa soddisfazione tra le fila dei dirigenti del club viola. A rivelarlo è La Nazione che, nell'edizione odierna, mette in luce anche i molteplici dubbi che scaturiscono da tale decisione. La reazione della Fiorentina può dunque dirsi positiva.
 

Barone

 

 

 

La reazione


E' emerso un certo sollievo in casa viola a seguito del discorso del primo cittadino di Firenze, nel corso del quale ha annunciato che la squadra potrà giocare al Franchi anche con i cantieri aperti anche nella stagione prossima.  Il sindaco ha affermato di essersi confrontato anche con la società: «Ho informato il dg della Fiorentina e il presidente della Lega di serie A Casini i quali hanno accolto con soddisfazione questa soluzione».
Per la società si tratta di un ottimo risultato, in quanto è stato finalmente formalizzato quanto lei stessa richiedeva a gran voce da oltre un anno. Sebbene vi sia soddisfazione, permangono delle perplessità. Una delle quali fa riferimento ai fondi mancanti necessari per terminare il progetto dell'Arup sull'opera di Nervi. Un ulteriore dubbio, invece, è legato alla distribuzione dei costi per portare a termine le finiture interne della struttura. Punto, questo, su cui non c'è ancora stato un confronto tra le parti.

Bivio per Amatucci: rimanere alla Fiorentina o andare in prestito?
Niente Fiorentina per Reyna: l'americano pronto ad andare in Inghilterra

💬 Commenti