Rassegna stampa

Dodò, arrivata anche la deroga della FIGC. Ora bisogna...

Per Dodò sono già state fissate le visite mediche, in modo da potere raggiungere già i propri compagni a Moena grazie alla deroga della FIGC

Le visite mediche per Dodò, che si appresta a diventare il nuovo terzino di punta della Fiorentina, sono state fissate per domani a Roma e non a Firenze. Questo è quanto riferito dall'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio, secondo cui è possibile anche che il giocatore sia presente a Moena per gli ultimi giorni di ritiro in Val di Fassa. 

Lo spostamento a Milano, complice la gravidanza della moglie, è stato strategico ma anche snervante, aspettando novità sul fronte liste o sul fronte deroga. Quest'ultima, in particolare, è arrivata proprio ieri da parte della FIGC. Adesso, però, è necessario che uno tra Erick Pulgar ed Aleksandr Kokorin sia ceduto. 

Per il centrocampista cileno c'è da registrare nelle ultime ore anche il gradimento del CSKA Mosca, oltre a quello risaputo del Flamengo. Questi rappresenterebbero, infatti, la meta preferita del Chino, ma i brasiliani non hanno ancora fatto l'offerta giusta.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Mercato Fiorentina, ultimi contatti per Lo Celso: gli aggiornamenti