Giovanni Kean, fratello dell’attaccante della Juventus, Moise, ha detto la sua in merito all’interessamento della Fiorentina nel mercato invernale, nei riguardi del calciatore. Giovanni ha infatti rilasciato un'intervista a Tuttosport.

Ecco cosa ha detto:

In Italia c’erano tante pretendenti per Moise. Avrebbe accettato anche la corte di altre squadre come Fiorentina e Monza? Quali erano i piani con la Juventus? 

“Con la Juventus l’intesa l’avevamo trovata: per Moise sarebbe stato utile un periodo in prestito. Siamo sempre stati tutti d’accordo. Ma non credo che avrebbe scelto altri club italiani non di prima fascia: lui ama le grandi sfide, per questo aveva puntato in maniera convinta l’Atletico Madrid”.

Ha parlato con il ct Spalletti?

 “Sì, aveva parlato col ct quando la Fiorentina aveva mostrato interesse per Moise qualche settimana fa. In generale anche Spalletti sarebbe stato d’accordo per un prestito, perché mio fratello ha ovviamente bisogno di giocare per tornare stabilmente in Nazionale” .

e

Potrebbe interessarti anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/174838418950/galli-il-mercato-ha-destabilizzato-gruppo-e-allenatore?et

Biraghi (SKY): "Non si può perdere così, adesso noi giocatori..."
Monti: "Qual è l'obiettivo della società gigliata?"

💬 Commenti