News

Macia: "Fiorentina? Pensavamo di avere il controllo. Presi gol importanti"

Il DS dello Spezia ha parlato ai microfoni dei giornalisti. Queste le dichiarazioni sulla Fiorentina riportate da Tuttomercatoweb

Eduardo Macia, Dirigente dello Spezia, è tornato a parlare della partita con la Fiorentina. Ecco le parole riportate da Tuttomercatoweb:

“Faccio una prima considerazione. Nel calcio c'è stato un cambiamento, che molti non hanno capito. Il vero cambiamento nel calcio oggi è che hai diciotto titolari, non undici. Negli ultimi due anni è stata inserita la regola delle cinque sostituzioni, che ti permette di cambiare il 50% della squadra. Ora puoi avere un piano A e un piano B, e su questo dovremo lavorare. Dobbiamo pensare di avere un gruppo che abbia sedici titolari ogni partita. Non è una squadra di venticinque calciatori in cui devi fare turnover, ora puoi decidere: gioco con Verde 45’ e poi metto Gyasi e cambio piano. E allo stesso modo dovremo fare il mercato, dovremo raggiungere l’obiettivo di avere sedici titolari. È stata un po’ una nostra mancanza: andavamo bene per 75 minuti, poi nel finale abbiamo faticato. Abbiamo preso gol importanti, con Fiorentina, Milan, quando pensavamo di essere in controllo. Dobbiamo migliorare qui. Non posso dire che prendere un giocatore, due, tre, ma devo mettere a disposizione del mister sedici titolari. L’atteggiamento in campo è migliorato, l’identità della squadra è chiara, ci sono state prestazioni in cui si è visto lo Spezia. Ci è mancato un po’ il risultato”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Mercato, dall'Egitto: ACF interessata ad un classe 2001
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.