Biraghi (ph. G.Morini)
Biraghi (ph. G.Morini)

Arrivano degli aggiornamenti sulle condizioni di Cristiano Biraghi, terzino della Fiorentina uscito durante il secondo tempo della partita contro l'Empoli dopo il brutto fallo commesso da Gyasi ai suoi danni.

Biraghi è stato una delle tante note negative della partita contro l'Empoli, la sua prestazione è apparsa molto insufficiente ed è stata sottolineata da molti opinionisti che nel corso della giornata si sono espressi.

Le condizioni di Cristiano Biraghi

Il capitano della Fiorentina ha provato a stringere i denti con l'intento di restare in campo fino alla fine, senza però riuscirci. 

Italiano è stato dunque costretto al cambio ma nonostante ciò arrivano lo stesso delle notizie confortanti sulle condizioni di Biraghi che ha accusato un trauma distorsivo alla caviglia. 

La data di rientro di Cristiano Biraghi

Biraghi, come riportato da fantacalcio.it, è stato sottoposto agli esami del caso, che non hanno evidenziato particolari problemi. 

Potrà dunque aggregarsi in gruppo a partire da mercoledì, risultando quindi arruolabile per il posticipo di lunedì 26 febbraio, alle 20:45, contro la Lazio. 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa. 

Cristiano Biraghi con la fascia da capitano

Le caratteristiche di Cristiano Biraghi

È un terzino sinistro che, all'occorrenza, può essere schierato anche come esterno di centrocampo. Mancino puro, è abile nei cross dalla fascia sinistra del campo.

Inoltre, è un buon battitore di calci di punizione, e ha dichiarato di ispirarsi alle tecniche utilizzate da Siniša Mihajlović.

Qui Torino, recuperato un top di reparto: Torna contro la Fiorentina
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti