Come riporta il Corriere dello Sport dopo il clamoroso sbaglio per il rigore non dato in Juve-Bologna, per l'arbitro Di Bello si prospetta un lungo periodo di stop infatti per lui sono previsti ben 5 turni di stop, per la sala Var invece ci sarà una punizione meno pesante.

Il giornale riporta anche un retroscena avvenuto nei tunnel al termine della gara, quando Marco Di Vaio avrebbe chiesto al direttore di gara: “Perché non hai dato il rigore?”, Di Bello avrebbe risposto: “Perché non ho dato quello su Chiesa”.

Amrabat, lui e l'agente frustrati dal Manchester United
Bologna, ecco Calafiori per la fascia sinistra

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi