L’ex attaccante della Fiorentina, Claudio Piccinetti, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per analizzare il pareggio di ieri sera tra la Fiorentina di Vincenzo Italiano e il Napoli di Francesco Calzona. 

ll parere sulla partita tra la Fiorentina e il Napoli

Dicendo la verità va ammesso che ieri non abbiamo visto la Fiorentina brillante che spesso abbiamo potuto ammirare. Probabilmente anche perchè i calciatori hanno ben impresso nella mente l’impegno del 29 Maggio, e nessuno lo deve nascondere. Per fare un’analisi piu approfondita servirebbe capire che tipo di lavoro ha fatto Italiano durante la settimana: sono questi i giorni in cui ha dovuto lavorare in funzione di Atene. Magari ha caricato leggermente la squadra, e servirà tempo per assimilare il tutto

Tutti gli errori della viola

Qualcuno ieri però ha sbagliato troppo, ho visto errori troppo semplicistici. Ho detto questo perche può darsi che il lavoro che hanno fanno durante gli ultimi allenamenti abbia influito sulla prestazione di ieri. Italiano col suo staff ci ha sicuramente pensato alla finale, e chiaro che rimanere in corsa su due competizioni non è per niente facile. A tratti si è visto anche una discreta Fiorentina. Ma la domanda che mi viene è un’altra: quando 8 su 11 non si esprimono sulla sufficienza piena, c’è qualcosa che mi fa pensare che il lavoro fatto negli ultimi giorni sia stato fatto in funzione di Atene. Non mi vorrete mica dire che Gozalez e Arthur sono quelli visti in questa stagione

giglio
Nuovo logo stemma Fiorentina ACF giglio
Serie A, rigori contro e a favore: come si posiziona la Fiorentina
Finale di Conference League: come arrivare ad Atene?

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi