Foto di Giacomo Morini
News

Bocci: "Non mi è piaciuto il gioco, troppi passi indietro"

Il noto giornalista Alessandro Bocci ha parlato della prestazione della partita contro il Sassuolo

Alessandro Bocci è intervenuto ai microfoni del Pentasport. Ecco le sue parole sulle prestazioni della viola:"Quando giochi male e vinci è un grande segnale. Quando giochi bene e perdi, l'amaro in bocca è maggiore. Non mi è piaciuto il gioco della squadra, troppi errori. Si è fatto solo passi indietro. Con il Milan era solida, adesso no. Ditemi un giocatore al 100% della condizione? Non ci sono. Terzic? La Fiorentina sta trattando la sua cessione, il problema sono i soldi, ma i viola non si oppongono. Dopo averlo ceduto, cosa succede? Non pensiamo solo alla parte economica, anche quella tecnica è importante. Comunque, senza i titolari fai fatica. Con il 4-2-3-1 i centrocampisti non sono tanti. Serve un mediano. Vogliono Terzic? Chiediamo Dominguez .Castrovilli?Può essere una soluzione, ma Italiano non lo vede come vediamo.Mercato?Abbiamo dato via i più forti e ovvi che ora fai fatica. Gollini? Se giovedì non gioca significa che la scelta sul suo futuro è ormai chiara. Un errore del mercato della Fiorentina è stato non prendere Vicario. Jovic? La qualità c'è ma non riesce a esprimere la forza di dimostrare che lui è quel giocatore visto in Germania. Commisso? Il suo ritorno è un segnale importante per stare vicino alla squadra. Devo dire però, che lui sembra un po' deluso. Si aspettava cose che in Italia non sono possibili in pochi anni" deluso. Si aspettava cose che in Italia non sono possibili in pochi anni" deluso. Si aspettava cose che in Italia non sono possibili in pochi anni"

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Giudice Sportivo, Un giocatore della Roma salta la partita con i viola