Il noto giornalista Angelo Giorgetti ha detto la sua a Radio Bruno, in merito al momento della Fiorentina di Italiano. 

Ecco le sue parole:

“Le critiche a Italiano? Nel calcio c'è memoria corta, lo sappiamo. La Fiorentina è sempre sostenuta dai tifosi, credo che il malcontento sia social, cioè virtuale. Così si creano le così dette le camere scure. Viene dato molto peso ai giudizi dati sul web. Inviterei quindi  a Italiano dare meno peso a certi giudizi. La gara con il Verona? Quando mancano certi giocatori la Fiorentina diventa una squadra normale. Italiano ha portato a Firenze una cultura: il suo tipo di gioco ha bisogno di giocatori forti, cosa che la Fiorentina non ha. Però con Italiano la squadra non sia arrende mai e si vede. Invece di attaccare Italiano, ricordiamo dov'era prima la Fiorentina? Parisi? Sta attraversando un momento difficile, dovuto anche alla sfortuna. Per me ha una grande caratteristica: lui è il secondo difensore che dribbla di più in Italia.”

italiano

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/463742078470/carnasciali-la-fiorentina-non-ha-bisogno-di-altri-terzini

 

 

Amatucci, su di lui ancora il Pisa di Alberto Aquilani
Ferrara: “Come trequartista, preferisco Nico a Beltran”

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi