Foto IG River Plate, Alvarez
News

LO MONACO: “Alvarez mi ricorda Suarez. È da prendere subito. La Fiorentina vincendo contro il Milan si lancerebbe definitivamente nelle zone alte della classifica”

18.11.2021 19:16

Il direttore generale del Messina Pietro Lo Monaco è intervenuto a Stadio Aperto, trasmissione pomeridiana di TMW Radio. Ecco alcune delle sue dichiarazioni:

Pagherebbe la clausola rescissoria di Julian Alvarez?
"Lo farei subito. È un giocatore che li vale, che ha grande prospettiva. Mi è piaciuto avvicinarlo al Suarez dell'Atletico. È un 2000, ha margini di miglioramento notevolissimi. Farei l'accoppiata con De La Cruz del River. Morfologicamente non è Lucca, non è la punta centrale imponente fisicamente, lui è un normotipo, si muove su tutto il fronte dell'attacco, dà profondità alla manovra, non dà mai una palla per vinta, persa. È un agonista, un ganador, come dicono gli argentini. Affronta tutte le situazioni di gioco col concetto di vincerle".

È vera la storia che gli servirebbe qualche mese per ambientarsi nel calcio italiano?
"Assolutamente sì. Basterebbe pensare all'alimentazione, che in Argentina è completamente diversa dalla nostra, loro mangiano molta carne rossa. In Italia abbiamo la fortuna che i giocatori argentini sono i più convenienti nel rapporto fra qualità e prezzo. Hanno bisogno del loro tempo per adattarsi".

Infine un giudizio anche sulla sfida tra Fiorentina e Milan: “Una vittoria della Fiorentina contro il Milan significherebbe lanciarsi in maniera definitiva nei quartieri alti della classifica, e lo meriterebbe per il gioco espresso fino a questo momento, grazie al tecnico.

Commenti

FABBRI-SOCIAL, Il campione del getto del peso incontra Italiano: “A Ibra ci penso io”
Rassegna stampa, Le prime pagine dei quotidiani sportivi