News

Serie C, per il caro energia si valutano match alle ore 12 ma...

Per fare fronte al caro dell'energia e costi insostenibili, in Serie C potrebbero giocare alle ore 12

Nella riunione in Lega Pro che si disputerà il prossimo 28 settembre si deciderà se approvare, o meno, la possibilità di giocare le gare di Serie C in orario mattutino intorno alle ore 12:00. In merito alla questione, ai microfoni de La Nazione, ha così commentato il presidente della Lucchese Alessandro Vichi:

"La soluzione più semplice e più logica è quella di giocare le partite all’ora canonica di sempre, cioè quella delle 14,30. Non credo sia praticabile una eventuale anticipazione nella tarda mattinata. So che la proposta sarà all’esame dell’assemblea di Lega in programma martedì prossimo e mi auguro che, alla fine di una discussione che sarà sicuramente lunga e complessa, data la delicatezza dell’argomento, si vada incontro alle esigenze della società di serie “C” di ottimizzare le spese che normalmente vengono sostenute in occasione delle partite casalinghe".

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Pierozzi: "Ecco quello che imparo con Inzaghi! In futuro..."