News

Pruzzo su Jovic:"Ingenuo, fossi in lui ringrazierei la Fiorentina"

Roberto Pruzzo, intervenuto ai microfoni di Lady Radio, ha parlato della Fiorentina, della trasferta a San Siro e lancia una frecciatina a Jovic

Roberto Pruzzo intervenuto ai microfoni di Lady Radio ha parlato della situazione che si sta andando a creare con il mondiale, della partita di domenica con il Milan, e lancia una frecciatina a Jovic.

Ecco le sue parole: “Sembra di essere alla vigilia di Natale, tutti con la valigia in mano in vista del Mondiale, ci sono giocatori delusi per non esser stati convocati, altri che pensano solo a quello. La viola è riuscita a rimettere in carreggiata una stagione nata malissimo ed è consapevole anche di poter vincere, con un Milan che sta facendo fatica. I gigliati se la giocano. Le squadre adesso sono stanche. Gli allenatori devono riuscire a tenere alta la tensione. Jovic deve ringraziare la Fiorentina che gli ha permesso di far vedere anche al CT della Serbia che è un giocatore vivo. Credo abbia commesso delle ingenuità. L'importante è che sia in linea con il comportamento che chiede la società. Se pensa di essere di passaggio, faccia il suo dovere e alla fine arrivederci e grazie”

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter