News

Marelli: "Ecco perché a Roma è intervenuto il Var e a Firenze no"

Due episodi tra di loro molto simili accaduti in Fiorentina-Inter e Roma-Napoli ha visto due interventi diversi delle rispettive sale Var

Ieri sera durante Roma-Napoli è stato fischiato, in un primo momento, un calcio di rigore a favore dei partenopei dalle dinamiche simili a quello assegnato all'Inter al Franchi sabato sera: con la differenza che all'Olimpico il Var ha annullato la decisione, mentre al Franchi addirittura non è intervenuto.

A tal proposito l'ex arbitro Luca Marelli, esperto di moviola per DAZN, ieri sera nel corso del postpartita ha provato a spiegare il perché di questa differenza di intervento:

"Sono due episodi che hanno molto in comune. La differenza è che Ndombele sposta il pallone all'ultimo e questo acquista molta velocità dopo il tocco di Rui Patricio. Questo fa acquisire all'episodio un'evidenza enorme circa la regolarità dell'intervento del portiere. In quello di ieri sera al Franchi, invece, il pallone è rimasto identico sia nella direzione che nella velocità. Non è una giustificazione, ma una spiegazione del perché a Firenze non sia intervenuto il Var, mentre a Roma sì".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, prima era l'attacco: ma ora a preoccupare è la difesa