Benedetto Ferrara ha commentato la gara di ieri sera tra la Fiorentina di Italiano e la Roma di Josè Mourinho, analizzando la prova dei ragazzi viola.

Mourinho

 

Il commento

“La sublimazione del possesso palla undici contro nove. Nulla. Giusto il tempo per permettere a Mourinho di giocare al suo gioco preferito: fare la vittima. Non capiterà più un'occasione cosi. Però la Fiorentina ci ha provato, magari con una folta serie di cross dalla trequarti, ovvero la versione più malinconica del cross. Diciamo che è mancato un piano B negli ultimi dieci minuti. Però la Fiorentina ci ha provato, e questo punto la tiene in corsa in Europa, un passo sotto la zona Champions. E questo conta, anche se l'occasione fallita resta nello stomaco. In doppio vantaggio numerico si poteva scuramente fare di più. Quel gol di Lu-kaku in avvio sembrava proporci lo spartito della partita con la Juventus. Invece poteva ribaltarsi tutto. Peccato. Applausi per Martinez Quarta. Centravanti vero”.

Calciomercato Fiorentina: testa a testa con il Napoli per un big della Serie A
Vocalelli: "Corsa Champions aperta, ieri sera faccia a faccia di emozioni"

💬 Commenti