Rassegna stampa

Zetti: "Salvati da Terracciano e Cabral, ma soprattutto l’orgoglio"

Cosimo Zetti ha commentato la Vittoria di Ieri contro lo Spezia, dando una sua opinione sulla gara

31.10.2022 10:40

Nell'edizione odierna de La Nazione, troviamo il commento di Spezia e Fiorentina a firma di Cosimo Zetti. Ecco il commento: "Non avevamo neppure il coraggio di pensarci, perchè un’altra sconfitta sarebbe stata davvero disastrosa, sia per la classifica che per il morale. Meno male, pericolo scampato, ora il futuro dovrebbe fare meno paura. Speriamo sia davvero così, perchè le cose sembrano finalmente girare per il verso giusto, con la seconda vittoria consecutiva in quattro giorni e con il tabù trasferta sfatato dopo circa sette mesi di attesa. La Fiorentina è stata la solita Fiorentina, una squadra che segna, subisce il pareggio, rischia di perdere e poi rialza la testa. E che fatica, quanti rischi, quante distrazioni in difesa. Ci hanno salvato Terracciano e Cabral, ma ci ha salvato soprattutto l’orgoglio, il cuore, la voglia di non mollare mai fino alla fine della partita. Italiano ha rimescolato le carte, mettendo da parte il suo integralismo".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Fiorentina, Osservatori viola in Grecia per un giocatore dell'Aek Atene