Riccardo Calafiori, Foto BOLOGNA FC
Riccardo Calafiori, Foto BOLOGNA FC

Novità su Calafiori, non dovrebbe essere nulla di particolarmente grave.

Le sue condizioni 

Il  difensore del Bologna Riccardo Calafiori uscito ieri malconcio dal match contro il Lecce, direttamente dalle colonne del QS e del Resto del Carlino: come spiega il quotidiano, a caldo, filtra dal club, non dovrebbe trattarsi di nulla di particolarmente grave: o almeno ieri a partita finita, serpeggiava un cauto ottimismo. La botta Calafiori l’ha presa al ginocchio destro. Oggi il difensore verrà valutato nuovamente dallo staff sanitario, ma non si dispera di poterlo recuperare per mercoledì con la Fiorentina. Meglio però andarci con calma, perché col ginocchio non si scherza e solo oggi si avrà un quadro più preciso. Per il recupero con i viola Motta rimetterà in gruppo Aebischer, che rientra dopo la squalifica.

Calafiori, potrebbe essere a disposizione di Thiago Motta già contro la Fiorentina

 

Dalla prima presenza in Serie A con il Genoa, al Bologna di Thiago Motta

Calafiori debutta nel 2022 contro la Fiorentina con la maglia del Genoa.Si ritrova tuttavia frenato da infortuni e scelte tecniche, ed ottiene solamente 3 presenze. Rientrato alla Roma dopo il prestito al Genoa, il 31 agosto 2022 viene ceduto a titolo definitivo al Basilea per 1,5 milioni di euro e il 40% di una futura rivendita. Nel campionato svizzero trova spazio, anche come difensore centrale nella difesa a 3, e ottiene 34 presenze complessive tra campionato, coppa nazionale e Europa Conference League, realizzando anche un gol nella competizione europea. Il 31 agosto 2023, a stagione già iniziata, fa ritorno in Serie A, venendo acquistato per 4 milioni di euro più bonus dal Bologna allenato da Thiago Motta. All'inizio della stagione, vista anche l'indisponibilità di Lucumí, viene utilizzato con continuità da difensore centrale, fornendo ottime prestazioni. Adesso è un giocatore fondamentale per il Bologna.

 

1.000 cuori viola pronti a partire verso Bologna per un match che profuma d' Europa
Squadra, Italiano e tifosi devono stare uniti per raggiungere l'obiettivo

💬 Commenti