Questa mattina La Repubblica Firenze ha scritto:

"Gli ultimi giorni possono regalare nomi a sorpresa, perfino quello di Zaniolo". 

Queste parole possono ancora far sognare i tifosi della Viola, che sottolineano come la pista che porta a Niccolò Zaniolo potrebbe riaccendersi.

L'ex Roma era entrato nelle mire della società viola durante la scorsa estate, ma alla fine il centrocampista si è trasferito in Premier League all'Aston Villa, in prestito.

Dunque, Zaniolo, nel corso di questa stagione, ha già giocato almeno una partita ufficiale con due maglie diverse, prima con il Galatasaray e poi con l'Aston. Detto questo, il regolamento FIFA permette di tesserarsi con un terzo club durante la stagione, a meno che il giocatore non abbia giocato nessuna partita ufficiale con una delle due squadre precedenti all'interno della stessa stagione, quindi Zaniolo, proprio per regolamento non può tornare in Italia fino al prossimo mercato. 

z

Ecco cosa si legge nel regolamento FIFA:

 “I giocatori possono essere tesserati con un massimo di tre club durante una stagione. Durante questo periodo, un giocatore può giocare solo partite ufficiali per due club. In deroga a questa regola, un giocatore che si sposta tra due club appartenenti associazioni con stagioni sovrapposte (ad es. inizio della stagione in estate/ autunno in contrapposizione all'inverno/primavera) possono essere idonei a giocare in partite ufficiali per un terzo club durante la stagione in questione". 

Leggi anche:

https://www.fiorentinauno.com/news/203628121606/incontro-segreto-tra-nardella-e-tifosi-della-fiorentina?et

ll Napoli ha chiesto un altro giocatore viola, oltre a Barak
Marianella: "Ieri la Fiorentina ha mostrato i suoi limiti"

💬 Commenti