Massimo Zampini (ph. screenshot YouTube)
Massimo Zampini (ph. screenshot YouTube)

Nella puntata domenicale di “Pressing”, c'è stato un battibecco tra l'opinionista juventino Massimo Zampini e il giornalista tifoso dell'Inter, Fabrizio Biasin.

Il contendere sono gli scudetti della squadra nerazzurra che con questo che vincerà in questa stagione sono 20 (con annessa seconda stella), considerando anche quello vinto a tavolino nel 2006, revocato al club bianconero per i fatti di Calciopoli. Di seguito riportiamo le parole di Massimo Zampini e quelle di Fabrizio Biasin.

Fabrizio Biasin
Il giornalista Fabrizio Biasin

Massimo Zampini attacca l'Inter

Vorrei fare una mini chiosa sul derby visto che lo scrivo tutti i giorni. Il pensiero mio e di diversi milioni di persone è che la vera seconda stella sarà l'anno prossimo quando Inter e Milan se lo giocheranno. Sul campo è il diciannovesimo scudetto dell'Inter perché quello 2006 è stato assegnato con un comunicato quando non si conoscevano alcune telefonate. Poi le abbiamo conosciute e tutti hanno fatto finta di nulla.

La replica di Fabrizio Biasin

Ti prego Massimo, non entriamo in discorsi che ci portano al bar ma addirittura sotto al bar, nella taverna, che non hanno un senso. Esiste un palazzo che stabilisce le regole.

Poi c'è stato un altro botta e risposta tra i due:

Zampini: “Si finge che non ci sia proprio l'asterisco ma che siano venti sul campo. Nessuno lo dice. Sono un avvocato e pretendo che non mi si dica il discorso da bar anzi parlo seguendo le regole”.

Biasin: “Massimo domani all'estero si parlerà del ventesimo scudetto dell'Inter. Solo tu no”.

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Atalanta-Fiorentina, poco spazio per i tifosi viola a Bergamo

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi