News

Conf. League, arrivare primi per evitare quelli dell'E. League

L'obiettivo primario della Fiorentina in questa Conferenze League è arrivare prima nel girone per evitare sorprese dall'E.League

Il Corriere Fiorentino, tornando anche sulle parole di ieri di Vincenzo Italiano, dà una lettura di quella che sarà la Conference League per i viola. 

L'ostacolo numero uno sarà l’ignoto, dato che la Fiorentina affronterà squadre di cui non sa molto, come appunto il Riga. Proprio per questo è fondamentale affidarsi alla propria identità, con un approccio aggressivo. 

La Fiorentina stasera è chiamata a vincere, anche e soprattutto per non mettere in discussione il primo posto del girone, obiettivo essenziale per accedere direttamente agli ottavi di finale, evitando così gli spareggi contro una delle “retrocesse” dall’Europa League.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Tifoso viola, Daspo per aver indossato la maglia del Liverpool e...