Enrico Borghi (ph. screenshot YouTube)
Enrico Borghi (ph. screenshot YouTube)

Come spesso capita, anche i personaggi politici commentano quanto succede nel calcio: negli ultimi giorni prima è stato il tifoso interista Ignazio La Russa a sbeffeggiare la Juve.

Ignazio La Russa
Ignazio La Russa

La Russa sulla Juve

"All'Inter rubato uno scudetto, la società la società di allora lo poteva fare. Non vado a Torino da Ronaldo. Volevo fare una cosa diversa, volevo fare il ministro dello Sport, così mi sarei riposato e anche divertito, ma il Presidente del Consiglio ha detto no. Giorgia Meloni mi ha detto ‘Lo fai per aiutare la tua Inter'. Io le ho risposto: ‘Assolutamente no, semmai per affossare la Juventus…”.

Dopo il Presidente del Senato, è stata la volta del senatore di “Italia Viva” e presidente del Toro Club Parlamento, Enrico Borghi, a colpire la Juve, in un'intervista al TG1. Di seguito riportiamo quanto dichiarato a riguardo.

Enrico Borghi, attacco alla Juve

La Juve ruba da 50 anni, penso che potremmo istituire una commissione d’inchiesta. D’accordo con La Russa? Sulla fede calcistica sono d’accordo con tutti quelli che sono antijuventini”. 

Antognoni su Roma-Fiorentina: "Mourinho e Italiano hanno punti in comune? Ecco.."
Verso Fiorentina-Parma, le statistiche del match: I viola hanno...

💬 Commenti