L'attaccante M'Baye Niang, autore del gol su rigore del pareggio dell'Empoli contro la Fiorentina, ha rilasciato una serie di dichiarazioni ai microfoni di DAZN alla fine della gara, terminata pochi minuti fa.

Ecco le parole del calciatore: 

“Questa è stata una partita molto importante, abbiamo incontrato una bella squadra. Era importante non perdere per continuare il nostro buon momento, abbiamo fatto un gran lavoro di squadra, dobbiamo continuare in questo modo per salvarsi".

E ha poi aggiunto: 

“Forza del gruppo? Abbiamo una squadra che lotta, che non molla mai. Oggi sapevamo che era una partita difficile, ma non abbiamo mollato e alla fine abbiamo pareggiato”. 

campo

Ricordiamo anche le parole del direttore generale della Fiorentina prima del match. 

Ecco cosa ha detto:

"Stiamo passando un periodo particolare. Quindi bisogna solo lavorare, e rimboccarsi le maniche. Lavorare bene sul campo, in azienda stiamo tutti lavorando per tornare ad essere la squadra di inizio campionato. Abbiamo 9 punti in più dello scorso anno. Da quando siamo arrivati noi è il miglior inizio. Però i risultati in questo momento non sono belli. Noi siamo consapevoli di quello che sta succedendo, dobbiamo solo stare zitti, è inutile parlare di altro".

A queste hanno fatto eco le parole del calciatore gigliato Fabiano Parisi:

“Tornare qui da ex? Per me è sempre un’emozione unica tornare in questo stadio che mi ha dato tanto e mi ha visto crescere: per me è importante. Ho tanti amici e compagni che giocano ancora nell’Empoli, ma io quando vado in campo non penso ad altro”.

 

Pagelle F1, Emp 1-1 Fio: il gallo non canta, male dietro
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti