News

MARINO, Sull'ex obiettivo viola Azmoun: "Prematuro parlare di uno scambio con Miranchuk"

23.11.2021 21:05

Umberto Marino, direttore generale dell'Atalanta, prima della partita di Champions League contro lo Young Boys è intervenuto al microfono di Mediaset Infinity +: "È una grande emozione poter essere qui a Berna a giocarci qualcosa di importante. Non è una gara decisiva, c'è ancora l'ultimo turno col Villarreal, ma sarebbe bello poter fare una bella prestazione e punti per poter ambire a qualcosa di unico".

Siete cresciuti, avete una gran marcia adesso.
"Stiamo bene, stiamo crescendo. Dobbiamo giocare da Atalanta, confermarci, con grande voglia di raggiungere l'obiettivo".

Potete ambire a qualcosa di molto grande?
"E' prematuro parlare di classifica di Serie A. Pensiamo alla gara di stasera, è molto importante. Ho visto la squadra concentrata perché sa quant'è importante la partita, per i calciatori e per la società".

Buffon ha detto che era vicino all'Atalanta.
"Non posso smentire le parole di Buffon e di Gasperini, sicuramente si sono sentiti".

Miranchuk-Azmoun con lo Zenit?
"Non riuscirete mai a ottenere notizie di mercato dal sottoscritto. È prematuro, siamo a novembre, manca un mese e mezzo al mercato".

Commenti

IELPO: "Fiorentina squadra temibile, ma non mi aspettavo una sconfitta rossonera"
RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani sportivi