News

Iachini: "Raspadori? Mi ricorda Dybala perché..."

Ai taccuini de Il Mattino l'ex allenatore viola Giuseppe Iachini ha offerto un commento s centravanti del Napoli Giacomo Raspadori

Ai taccuini de Il Mattino e così intervenuto l'ex allenatore della Fiorentina Giuseppe Iachini su Giacomo Raspadori:

"Raspadori? Non tira in porta, calcia in porta, che è una cosa diversa. Vuol dire mirare gli angoli con qualità. Intravedevo in lui una possibilità di carriera da centravanti anche se è arrivato da esterno, proprio come mi è successo con Eder e Belotti. Mi ricorda un po' il lavoro fatto con Dybala a Palermo. Attacca la profondità, è veloce e ha tecnica. Può fare tutti i ruoli di attacco e Spalletti lo sapeva bene. Vicino alla porta è determinante, crea spazio per gli altri. Ed è un professionista esemplare".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Marino: "Un peccato che Zurkowski stia sempre in panchina"