Foto di ACF Fiorentina
Foto di ACF Fiorentina

Nella giornata di ieri, il dirigente della Fiorentina, Joe Barone, è intervenuto a Radio Sportiva, dove ha parlato per la prima volta di un'opzione di trasloco durante i lavori del Franchi: l'opzione è quella di Bologna. Nella stessa città felsinea deve partire a breve un restyling allo stadio Renato Dall'Ara ma a differenza di Firenze, c'è già un accordo tra il patron del club di calcio e il Comune. 

Differenze tra Firenze e Bologna

Sarà infatti Saputo a finanziare l'impianto provvisorio che ospiterà il club felsineo tra il 2025 e il 2027. Tutto ciò vorrebbe dire, secondo La Repubblica, che la Fiorentina ha sondato la possibilità di inserirsi in questo piano e sfruttare proprio l'impianto rossoblù. In alternativa resta l'idea di giocare al Franchi anche durante i lavori. Esclusa invece l'opzione di Empoli.

Franchi

Potrebbe interessarti anche: 

https://www.fiorentinauno.com/news/287782637062/kayode-straordinario-recupero-dopo-un-mese-di-infortunio?et

Calciomercato Fiorentina: dal Cska Mosca in arrivo un tuttofare
Dia a Firenze, ma solo come avversario, per il momento

💬 Commenti