News

Pagelle F1, Udinese-Fiorentina 1-0: la frittata di Venuti, il pepe di Kouame

I giudizi e le pagelle della nostra redazione su Udinese-Fiorentina 1-0

I nostri giudizi su Udinese-Fiorentina 1-0

Terracciano 6 - Il gol subìto, non per colpa sua, è da inserirsi negli unici 2 tiri in porta ricevuti: inoperoso per il resto del match.

Venuti 5 - L'incertezza lo punisce e procura la prima sconfitta in campionato per i suoi: a volte, è meglio spazzarla senza alcun fronzolo. Sost. da Benassi 5,5 - Dal suo ingresso ha sofferto abbastanza le sortite offensive di Success e Udogie, non particolarmente concentrato.

Igor 6 - Non particolarmente impegnato nelle retrovie, il brasiliano ha addirittura costruito il gioco palla al piede a ridosso dell'area avversaria: gran sacrificio.

Martinez Quarta 6 - Ha recuperato palloni preziosi, guadagnando falli tattici e respingendo sul nascere le azioni avversarie. Peccato per il risultato.

Terzic 5,5 - Non particolarmente impegnato in difesa, ma nemmeno tanto propositivo in attacco: ci si aspettava qualcosa di più.

Maleh 5,5 - Ha perso la stragrande maggioranza dei contrasti a centrocampo e, per questo motivo, per sua mano non è nata alcuna pericolosa azione 

Mandragora 6 - Il migliore a centrocampo tra i viola, distribuisce bene il pallone e lo difende guadagnando anche preziosi falli a centrocampo: ma non è bastato.

Barak 5,5 - Come vede il calcio lui, pochi lo fanno. Le corsie che immagina per i compagni sono anche geniali, ma i palloni troppo lunghi da ricevere. Deve ancora entrare negli schemi e si vede. Sost. da Ikoné S.V.

Saponara 5,5 - Non particolarmente brillante sulla destra, dai suoi piedi nasce poco o niente di offensivo. Sost. da Sottil 5,5 - E' entrato al 68', ma è come se non lo avesse fatto: scomparso.

Cabral 6 - E' rimasto intrappolato nella morsa dei centrali per la quasi totalità del match ed è stato servito poco o niente, ma il brasiliano saliva lo stesso a centrocampo a recuperare palloni e cominciare l'azione. Sost. da Jovic S.V.

Kouame 6 - Si sacrifica, corre, lotta, guadagna calci d'angolo laddove non sembrava possibile, mette palle interessanti nell'area di rigore. Tuttavia, l'inerzia del match è riuscita a mettere in ombra anche questo tipo di prestazione.

 

Italiano 5,5 - Stesso modulo, interpreti diversi in vista del big match del weekend contro la Juventus. Non effettua nemmeno più di tanto turnover, ma ciò effettivamente non è bastato per portare a casa almeno un punto: peccato.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Pradè: "Siamo partiti male, secondo me il gol è molto dubbio"