ALBERT GUDMUDSSON
ALBERT GUDMUDSSON

La giornata di ieri è stata caratterizzata dal nulla di fatto per quanto concerne l'arrivo di Albert Gudmundsson a Firenze. La società di Commisso ci ha provato fino alla fine, tenendo testa alla linea del Genoa. Fino all'ultimo giorno di calciomercato la Fiorentina ha cercato di conquistare quello che era, di fatto, il suo vero obiettivo. Secondo quanto riportato da La Nazione, sebbene in mattinata vi erano stati dei segnali favorevoli, i risvolti di tale trattativa non hanno avuto esito positivo. 
 

Gudmundsson

 

 


L'evoluzione della trattativa

 



Nel corso della mattinata di ieri, il club ligure sembrava intenzionato a scendere dai 30 milioni richiesti inizialmente a 25 milioni più bonus. Si è trattato di un segnale che aveva fatto ben sperare ai dirigenti viola e ai tifosi, diffondendo un certo ottimismo in termini di una possibile chiusura dell'accordo. Pur trattandosi di una forbice ampia, la volontà di abbassare il prezzo ha lasciato aperta la speranza di poter trattare con i genovesi. 
Nel pomeriggio i rossoblu, preso atto che il club viola stava per avvicinarsi al calciatore, hanno fatto dietrofront, ristabilendo la cifra inizialmente indicata. Alla luce di questo cambio di rotta, la società viola ha deciso di mollare il colpo.

Lecce - Fiorentina: Italiano senza esterni rafforza il centrocampo
Via Del Mare tutto esaurito: D'Aversa vuole risultati

💬 Commenti