News

Jovic: "Siamo i favoriti per vincerla; io so quanto valgo..."

Queste le parole dell'attaccante della Fiorentina che ha rilasciato un'intervista riguardanti i suoi precedenti europei e la sua situazione ora a Firenze

Intervistato ai microfoni della UEFA, l'attaccante viola Luka Jovic ha analizzato diversi aspetti riguardanti la sua carriera e ciò che lo attende alla Fiorentina. 

Ecco le sue dichiarazioni: "Ora sono qui, pronto a tornare al mio precedente livello di prestazioni. È molto importante per ogni calciatore giocare per una squadra che compete in Europa. Tutti vorrebbero essere in una squadra che gioca in Champions League, ma grazie a Dio è stata introdotta la Conference League, così abbiamo la possibilità di giocare anche in questa competizione. Penso che siamo tra i favoriti per vincerla. Dovremo adattarci ad ogni avversario perché penso che abbiamo la qualità per arrivare fino alla finale. Negli ultimi anni, ho vinto la Champions League e ho giocato la semifinale dell'Europa League, quindi mi piacerebbe vincere questa competizione". 

In merito al suo futuro, dopo l'esperienza al Real Madrid: "Prima di tutto voglio tornare al mio livello precedente perché so che posso farlo; conosco la qualità che possiedo. Sarà una stagione lunga ed estenuante, ma spero che possa raggiungere molti obiettivi e riscoprirmi nuovamente, tornando quello di prima. Ho iniziato a giocare a calcio quando avevo cinque anni. Era, come mi piace dire, amore a prima vista. Stavo in campo tutto il giorno. Mi sono allenato al tiro, mio padre crossava e io andavo a colpire di testa, oppure giocavo con i miei amici. Era semplicemente la mia routine quotidiana e il calcio significa molto per me. Non posso stare un giorno senza pensare al pallone o senza guardare alcun video. Non ho mai perso una grande partita in TV, questo è tutto per me."

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Mancini: "Kokorin è un gran giocatore"