Foto IG @fbernardeschi
News

Juventus, dopo Dybala anche un ex viola ascoltato in Procura

Le indagini sui conti della Juventus che ipotizzano falso in bilancio ed una serie di irregolarità gestionali e amministrative, portano in Procura altri due giocatori, tra cui un ex viola

Dopo l'argentino Paulo Dybala, ascoltato per tre ore giovedì scorso dalla Procura di Torino nell'ambito dell'inchiesta "Prisma", sono stati chiamati all'ascolto anche anche per Alex Sandro e Federico Bernardeschi

Anche l'ex viola è, dunque, tra quei giocatori ancora nella rosa bianconera che hanno sottoscritto l'accordo sulle retribuzioni sospese. In tutto i tesserati bianconeri coinvolti - scrive gazzetta.it - sono Chiellini, Bonucci, Szcznesy, De Sciglio, De Ligt, Alex Sandro, Danilo, Cuadrado, Rugani, Rabiot, Pinsoglio, Bernardeschi e Dybala. Gli inquirenti indagano sui conti della società ipotizzando un falso in bilancio e una serie di irregolarità gestionali e amministrative.

Anche l'allenatore Maurizio Sarri, oggi alla Lazio, aveva all'epoca dei fati aderito all'iniziativa in questione.

LEGGI ANCHE: Mercato Fiorentina, per sostituire Dragowski c'è Vicario: il punto

LEGGI ANCHE: Piatek fuori tre settimane: niente Empoli e Napoli. I dettagli

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Rassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani sportivi