Fiorentina, Conference League, crediti Sito ufficiale ACF Fiorentina
Fiorentina, Conference League, crediti Sito ufficiale ACF Fiorentina

Oggi 23 febbraio alle ore 13, presso la “Casa del Calcio europeo” di Nyon (Svizzera) sarà in programma il sorteggio di Conference League (ottavi di finale), che vedrà protagonista la Fiorentina, che grazie al primo posto della fase a gironi (gruppo F) disputato lo scorso autunno, sarà tra le otto teste di serie.

Le altre sette squadre già qualificate sono: Aston Villa, Paok Salonicco, Fenerbahçe, Lille, Maccabi Tel-Aviv, Viktoria Plzen e Club Brugge, mentre dagli spareggi playoff, si sono qualificate Maccabi Haifa, Ajax, Dinamo Zagabria, Servette, Molde, Union Saint Gilloise, Sturm Graz e Olympiakos. Una di queste otto formazioni sarà una delle avversarie della squadra gigliata.  La squadra di mister Vincenzo Italiano giocherà l'andata in trasferta, mentre il ritorno al “Franchi” (7 e 14 marzo).

Di seguito andiamo a scoprire dove sarà possibile seguire in tv e streaming, il sorteggio della terza manifestazione europea.

Sorteggio Conference League
Sorteggio Conference League

 

Dove vedere Conference League in tv e streaming

Il sorteggio di Conference League (inizio ore 13) sarà visibile su Sky Sport 24 (canale 200 del decoder). Per gli abbonati di Sky l'evento di Nyon, sarà a disposizione tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento; in streaming la partita sarà disponibile anche sull’app di NOW TV previo abbonamento.

L'estrazione si potra seguire anche sulla piattaforma DAZN. Per poterla vedere è necessario scaricare l’App DAZN, disponibile su pc, tablet, smart tv e altri dispositivi mobili, registrarsi e abbonarsi. Per chi volesse ci sarà anche un'ultima opzione, ovvero quella dello streaming gratis, sul sito ufficiale della UEFA.

LEGGI ANCHE: Stagione 2024-2025, Franchi a capienza ridotta, la Fiesole migra in Ferrovia

Fiorentina, assenza pesante quella di Kouame contro la Lazio
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti