Arthur (ph. G.Morini)
Arthur (ph. G.Morini)

Tuttosport  questa mattina ha riportato un approfondimento relativo ai giocatori in prestito che possono potenzialmente fruttare risorse importanti per il club bianconero. Tra i calciatori presi in esame c'è il centrocampista gigliato Arthur Melo. Stando a quanto riportato dal quotidiano sportivo, il calciatore è diventato una pedina fondamentale per la Fiorentina, mentre alla Juventus non era altro che un esubero.

ll difficile percorso del giocatore

ll brasiliano ha quindi dovuto affrontare una serie di difficoltà prima di trovare il proprio spazio all'interno di una squadra. La scorsa estatate, ad esempio, Arthur era definitivamente fuori dal progetto di Allegri e nessun club sembrava interessato ad averlo in squadra, anche a causa dello stipendio piuttosto elevato. Poi però è subentrato l'interesse della società di Rocco Commisso. In questo modo, quindi, il centrocampista brasiliano è approdato a Firenze il 22 luglio del 2023, con la formula del prestito oneroso, nello specifico si parla di un prestito da 2 milioni di euro più altrettanti di bonus.

arthur in campo con la fiorentina

La Juve monetizza da Arthur

La vecchia signora ora può monetizzare anche dal brasiliano, per il quale c’è un diritto di riscatto fissato a 22 milioni, ma il club gigliato, pur volendo investire sul giocatore, pare non intenda farlo a cifre così elevate. Ragion per cui la Juventus starebbe pensando ad uno sconto su quei 22 milioni di euro che i viola dovrebbero versare nelle casse della società di Torino. Chiaramente per il momento non conosciamo né i possibili accordi, né tantomeno gli sviluppi possibili.

Monti: "Dubito che Italiano rimarrà a Firenze l'anno prossimo"
L'opinione: "Non si addossino tutte le colpe a Italiano"

💬 Commenti