Biraghi (ph. G.Morini)
Biraghi (ph. G.Morini)

Sulle pagine odierne de La Nazione viene sottolineata l'importanza dei leader all'interno di uno spogliatoio, Italiano e la Fiorentina devono ripartire da loro.

Italiano

Queste le sue parole

“Una mano in più Vincenzo Italiano l’ha chiesta anche ai senatori. Perché in certi momenti puoi parlare di tattica e tecnica finché vuoi, ma per uscire dai periodi complessi hai bisogno di uno scoglio al quale aggrapparti. La Fiorentina quello scoglio ce l’ha. Ha sempre retto il gruppo nei momenti di difficoltà. Un gruppetto di calciatori che magari parlano poco, ma quando lo fanno sanno come farsi sentire. Pietro Terracciano è uno di questi. Impossibile sentirlo alzare la voce in pubblico. Il rendimento in campo è in linea, nello spogliatoio è uno di quelli più silenziosi ma se c’è da alzare la mano non si tira indietro”.

Continua così

“Leadership diversa da quella di Biraghi. Lui sì, la voce la alza anche fuori dallo spogliatoio. Problemi zero, metterci la faccia è il suo lavoro. Piaccia o no, lui è così. Gli ultras lo apprezzano per questo. La speranza è che il dopo Lecce sia servito a scuotere il gruppo. Là dietro c’è anche Milenkovic, ormai veterano della difesa gigliata. Italiano lo ritiene il miglior difensore a disposizione, lui per prendere fiducia ha bisogno di fare bene in campo. A Lecce è entrato male, domani sarà al suo posto con di Quarta. Di momenti così ne ha vissuti, sa come tirarsene fuori”.

Conclude così

“Anche tra centrocampo e attacco Italiano può stare tranquillo. Lì trova non solo calciatori di personalità, ma anche leader tecnici. In settimana ha parlato a lungo sia con Bonaventura che con Gonzalez. Per mesi hanno trascinato a suon di gol la Fiorentina. L’argentino ha bisogno di ritrovare continuità, Jack quella serenità che sembra stata un po’ minata dalle voci sul contratto. Insieme a qualche acciacco fisico. Come quelli di Arthur, che però viaggia verso il recupero. Tre calciatori decisivi. Anzi, loro tre proprio quelli fondamentali. E in questo gruppetto di veterani ci mettiamo pure Belotti. Il ‘Gallo’ è l’ultimo arrivato, ma di battaglie ne ha combattute tante in Serie A”.

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Fiorentina, fiducia alla B2: La coppia Beltran-Belotti è attesa in prima linea
Franchi, Commisso non è convinto. Ci sono ancora tanti dubbi: I dettagli

💬 Commenti