News

Europa, gli scenari se la Fiorentina vince la Coppa Italia o la Conference

Tutti i possibili scenari se la Fiorentina si dovesse aggiudicare qualche coppa o perderle entrambe: ecco come arrivare in Europa

Sono diverse le squadre che corrono in campionato per raggiungere quell'ottavo posto che potrebbe valere un posto in Europa nella prossima stagione. Tre italiane sono nelle finali europee: l'Inter in finale di Champions League, la Roma in finale di Europa League e la Fiorentina in Conference League. A questo si aggiungono le vicende giudiziarie che riguardano la Juventus, oggi seconda in classifica. Si aprono dunque diversi scenari per quanto concerne la qualificazione alle competizioni europee che si disputeranno nella stagione 2023/2024.

La prima cosa da osservare è che, in caso di vittoria, l'Inter sarebbe di diritto qualificata alla prossima Champions, così come la Roma, mentre il successo in Conference assicurerebbe alla Fiorentina un posto nella prossima Europa League. Scenari che potrebbero avere ripercussioni anche sulle qualificazioni tramite il campionato.

La regola generale prevede la qualificazione di sei squadre tramite il campionato e della vincitrice della Coppa Italia secondo il seguente schema: 1ª Champions League, 2ª Champions League, 3ª Champions League, 4ª Champions League, 5ª Europa League, 6ª Conference League (playoff). Vincitrice Coppa Italia: Europa League.

Capita spesso che la squadra vincitrice della Coppa Italia sia già qualificata per una competizione europea attraverso il campionato, essendosi classificata tra le prime sei. A quel punto, la settima in campionato approda ai playoff di Conference e lo schema diventa il seguente: 1ª Champions League, 2ª Champions League, 3ª Champions League, 4ª Champions League, 5ª Europa League, 6ª Europa League, 7ª Conference League (playoff).

La variabile Fiorentina: cosa succede se vince la Coppa Italia e/o la Conference League e finisce il campionato dal nono posto in giù

Come noto, nella stagione in corso la Fiorentina è in finale di Coppa Italia (contro l'Inter, che quasi sicuramente si qualificherà almeno per l'Europa League tramite il campionato) e in finale di Conference League. Cosa succede se la squadra di Italiano vince una o entrambe le due competizioni concludendo il campionato dal nono posto compreso in giù?

Fiorentina vince Conference League e vince Coppa Italia: Fiorentina in Europa League e la settima della Serie A esclusa da tutto (l'ottava in caso di esclusione dalle coppe della Juventus), con zero italiane in Conference League, secondo il seguente schema: 1ª Champions League, 2ª Champions League, 3ª Champions League, 4ª Champions League, 5ª Europa League, 6ª Europa League, Fiorentina: Europa League, 7ª esclusa da tutto.

Fiorentina vince Conference League e non vince Coppa Italia: Fiorentina in Europa League e la settima della Serie A in Conference League (l'ottava in caso di esclusione dalle coppe della Juventus), con otto squadre italiane qualificate per competizioni europee, secondo il seguente schema: 1ª Champions League, 2ª Champions League, 3ª Champions League, 4ª Champions League, 5ª Europa League, 6ª Europa League, Fiorentina: Europa League [QUALIFICAZIONE TRAMITE CONFERENCE], 7ª Conference League (8ª se Juventus out).

Fiorentina non vince Conference League e vince Coppa Italia: Fiorentina in Europa League, la sesta della Serie A in Conference League, la settima della Serie A esclusa da tutto (l'ottava in caso di esclusione dalle coppe della Juventus), secondo il seguente schema: 1ª Champions League, 2ª Champions League, 3ª Champions League, 4ª Champions League, 5ª Europa League, 6ª Conference League (playoff), Fiorentina: Europa League [QUALIFICAZIONE TRAMITE COPPA ITALIA], 7ª e 8ª esclusa da tutto.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Finale, i prezzi dei voli per Praga