Ranieri
Ranieri

Di mezzo ci sono due milioni. Quei due milioni che la Salernitana decise di non spendere per riscattare Luca Ranieri dalla Fiorentina

Fu la fine di un nuovo inizio, se così possiamo dire. Un avventura iniziata non certo nei migliori dei modi quella in maglia viola, ma sacrificio e duro lavoro hanno certamente ripagato. 

“Benedetti quei due milioni che la Salernitana decise di non spendere per strappare Luca Ranieri alla Fiorentina e il difensore tornò alla base, con tanta incertezza sul futuro, ma anche tanta determinazione da parte sua”, scrive infatti La Nazione

Ranieri, il no della Salernitana segnò un nuovo inizio

Da quel momento si può dire che iniziò la ’seconda’ carriera del ragazzo diventato uomo (e padre) in maglia viola. Già, perché il pallone è fatto a modo suo e, oltre a rotolare in modo poco controllabile, racconta storie che rilette qualche anno dopo hanno dell’incredibile. Come quella di Ranieri, appunto, che da difensore con la valigia (si cercava un sostituto dopo il ritorno poco efficace di Nastasic, nella stagione 2021-’22). Un quarto centrale nella gerarchia viola che, per storie di mercato, alla fine diventò Ranieri. Quei bagagli disfatti sono rimasti nell’armadio del Viola Park, perché il numero 16 ha scalato le gerarchie con prestazioni convincenti, qualche sbandata (poca roba), ma rendimento e temperamento da giocatore fatto e scafato per ogni avversità. La Salernitana è stata comunque una tappa importante, di crescita per Ranieri che con Castoni prima e Nicola poi ha trovato continuità, diventando di fatto un pilastro della difesa amaranto che conquistò una salvezza per certi versi insperata.

Luca Ranieri

Bradaric preferito a Ranieri

Chissà se qualcuno adesso a Salerno si stia mangiando le mani, pensando invece, a quei quasi cinque milioni spesi per prendere, al suo posto, Bradaric. La condanna di non avere un ’ic’ in fondo al cognome. Per Ranieri si risparmierebbe anche una ’i’...

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa. 

Belotti in gol contro il Brugge: può conquistarsi la Fiorentina?
Ind.F1, la Fiorentina non sarà sola: ecco il numero dei tifosi viola attesi a Salerno

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi