Criscitiello
Criscitiello

Nel campionato di Serie A continua il momento negativo della Roma, che dopo la cocente eliminazione dalla Coppa Italia a causa della sconfitta contro la Lazio per 1-0, ieri ha inanellato il settimo ko stagionale nella massima serie (3-1 al Meazza contro il Milan), che ha fatto sprofondare la squadra di Josè Mourinho al nono posto con 29 punti.

Il giornalista di Sportitalia, Michele Criscitiello, è stato durissimo nei riguardi del tecnico portoghese, reo secondo lui di essere il principale responsabile di questa stagione, fin qui sotto le aspettative. Di seguito vi riportiamo il suo pensiero, scritto nel suo editoriale per il sito "Sportitalia.com".

Michele Criscitiello
Michele Criscitiello

Michele Criscitiello, le sue parole contro Mourinho

"Discorso diverso alla Roma dove dovrà concludersi il ciclo fallimentare di Mourinho a Trigoria. Il portoghese è indifendibile. Gli hanno dato prima le chiavi di Trigoria e poi della città. Dalla piazza è stato, ed è ancora oggi, trattato come un allenatore vincente in questo club. Invece vengono criticati e cacciati dirigenti, insultati i calciatori ma nessuno si permette di dire mezza parola su Mourinho. La storia della Conference non regge più. Squadra costruita e ricostruita tante volte, scelte condivise sul mercato, tante collezioni di figurine e oggi la Roma non ha ottenuto mezzo risultato e soprattutto non ha un patrimonio di calciatori. 900 milioni spesi in questi anni dalla proprietà americana per.... nulla. E' arrivata l'ora di cambiare. Hanno trattato Petrachi come straccio da piedi e invece le intuizioni giuste le aveva avute”.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, news: dalla Roma attaccante pronto, Nzola al Cagliari lo sblocca? E Kean...

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
"Nardella ha capito cosa vogliono la città e i suoi tifosi?"

💬 Commenti