Foto di Giacomo Morini ©
Rassegna stampa

Lippi: "Italiano e la Fiorentina, possono sicuramente crescere insieme"

"Se un tecnico fa così bene da indurre un’altra squadra a spendere 10 milioni per averlo, per chi lo perde sarebbe sicuramente un danno, ma quantomeno la Fiorentina sarebbe indennizzata"

Il Corriere Fiorentino parla ancora del contratto di Vincenzo Italiano con la Fiorentina in scadenza nel 2023, ma, come è noto, è stata inserita una doppia clausola al momento della firma col club gigliato. Clausola rescissoria a parte, Davide Lippi, intervistato dal giornale, vorrebbe vedere Vincenzo Italiano sulla panchina della Fiorentina per un altro po’: 

“La soluzione migliore anche per lui per dare continuità al progetto tecnico iniziato in estate e valorizzare ancora di più il suo lavoro. Più che i soldi conta crescere. E Italiano e la Fiorentina, possono sicuramente farlo insieme. Un accordo del genere non tutela del tutto la società, se un tecnico fa così bene da indurre un’altra squadra a spendere 10 milioni per averlo, per chi lo perde sarebbe sicuramente un danno, ma quantomeno la Fiorentina sarebbe indennizzata”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Franchi, in casa la Fiorentina ha un altro passo