Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)
Squadra Fiorentina (ph. G.Morini)

Domenica 11 febbraio alle ore 12:30 va in scena il lunch match di giornata tra Fiorentina e Frosinone. Di seguito le statistiche più importanti.

Fiorentina

Queste le statistiche 

Dopo aver vinto 4-1 nella prima sfida contro il Frosinone in Serie A TIM (1° novembre 2015), la Fiorentina non ha vinto alcuna delle successive quattro gare contro i ciociari, pareggiandone tre (1P), incluso il match di andata (1-1, 28 settembre 2023).

Nei due precedenti all’Artemio Franchi tra Fiorentina e Frosinone in Serie A TIM c’è stata una vittoria a testa, con l’ultimo vinto dai ciociari il 7 aprile 2019 (1-0, gol di Daniel Ciofani); curiosamente entrambe quelle due partite sono state giocate di domenica alle 12.30, stesso giorno e orario della prossima sfida.

In una classifica di Serie A TIM che tiene conto solo del nuovo anno solare, la Fiorentina sarebbe ultima assieme alla Salernitana con un punto a testa; prima del pareggio e delle tre sconfitte con cui la Viola ha iniziato il 2024 in campionato (con sette reti subite), aveva terminato il 2023 con tre vittorie di fila per 1-0.

Il Frosinone ha perso sei delle ultime otto gare in Serie A TIM (1V, 1N), subendo in media 2.5 gol a partita; in questo parziale, inoltre, le uniche due partite senza sconfitta sono state contro squadre che iniziavano la giornata al di sotto dei ciociari in classifica (3-1 vs Cagliari, 1-1 vs Hellas Verona)

Il Frosinone è una delle tre squadre (con Cagliari e Lecce) ancora a caccia della vittoria in trasferta in questo campionato; l’ultimo successo dei ciociari fuori casa in Serie A TIM è arrivato proprio sul campo della Fiorentina, il 7 aprile 2019, con gol decisivo di Daniel Ciofani al minuto 84° (1-0).

Fiorentina e Frosinone sono le due squadre che cercano di meno la via del gol con gli attacchi in contropiede: rispettivamente quattro e sei conclusioni a seguito di questa dinamica di gioco, meno di qualsiasi altra formazione in questa Serie A TIM.

Le ultime

Fiorentina e Frosinone sono due delle prime sei squadre per pressing alto in questo campionato: i viola guidano la graduatoria dei recuperi palla offensivi in Serie A TIM (200), mentre i ciociari sono sesti (174) – tra di loro Napoli (190), Inter (184), Lecce (178) e Atalanta (175). 

Andrea Belotti ha preso parte a cinque reti nelle sue tre sfide contro il Frosinone in Serie A TIM (due doppiette, un assist); l’ultimo dei tre gol in questo campionato dell’attaccante viola è arrivato contro una squadra neopromossa, contro il Cagliari lo scorso 8 ottobre (vittoria della Roma per 4-1).

Matías Soulé – gol del definitivo 1-1 nella gara di andata contro la Fiorentina, il 28 settembre scorso – con 10 reti segnate è uno dei soli tre giocatori sudamericani in doppia cifra realizzativa nei maggiori cinque campionati europei 2023/24, assieme a Lautaro Martínez (19) e Richarlison (10). 

Fiorentina-Frosinone vedrà coinvolti il secondo centrocampista per palloni recuperati in questa Serie A TIM (Enzo Barrenechea con 158, alle spalle di Walace 178) e il secondo centrocampista per palloni recuperati nell’ultimo terzo di campo (Giacomo Bonaventura a quota 16, dietro solo a Nikola Vlasic con 19).

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo della Fiorentina senza perdere nessun aggiornamento, rimani collegato con FiorentinaUno.com per scoprire tutte le news di giornata sui viola in campionato e in Europa.

Fiorentina, report della seduta con il Prato: Out Arthur e Christensen
Emanuele Ricci, l'agente in visita al Viola Park: Movimenti di mercato?

💬 Commenti