Cabral FOTO IG X CANVA @Arthurcabral98
News

Kaufmann (dirigente Basilea): "Come Cabral pochi. A Firenze..."

Ai microfoni del Corriere Fiorentino ha commentato l'impatto iniziale di Arthur Cabral con la maglia della Fiorentina il dirigente del Basilea Philipp Kaufmann

Su quello che è stato l'impatto inziaile con la maglia della Fiorentina e su quello che sarà il prosieguo della carriera di Arthur Cabral a Firenze ha così dichiarato ai taccuini del Corriere Fiorentino il dirigente e tecnico del vivaio del Basilea Philipp Kaufmann:

"Quello che mi è sempre piaciuto di lui è che in area è cinico, sa sfruttare le occasioni. Ha bisogno di tempo per adattarsi e capire la filosofia di gioco, la Serie A è un campionato certamente più tattico di quello svizzero, quello che gli consiglio è di continuare a lavorare sodo giorno dopo giorno, migliorando ancora di più quell’attenzione per i dettagli che gli può permettere di crescere tatticamente. Fare bene a Firenze può spianargli la strada anche in Nazionale visto che tra gli attaccanti brasiliani non ce ne sono tanti con il suo fisico e le caratteristiche di un 9 puro".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Casini: "VAR? Tecnologia sia un ausilio, non una complicazione. Sulle polemiche..."