Christensen, Foto: acfFiorentina
Christensen, Foto: acfFiorentina

Ernesto Poesio è intervenuto ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno.

Queste le sue parole: “Con Italiano Vlahovic è esploso, Cabral i suoi goal l’ha fatti. Più che trovare la porta manca l’azione giusta. Hanno poche occasioni per essere liberati davanti alla porta. Per ora siamo ancora nel periodo dell’alternanza, come l’anno scorso. Vlahovic l’anno del suo exploit era il titolare e non doveva dividere il ruolo con nessuno. Credo che per ora debba giocare Nzola e far entrare Beltran solo a partita in corso. Non avere l'attaccante titolare non fa crescere nessuno dei due. L'alternanza dei portieri? Secondo me il portiere è uno e le deve giocare tutte. Poi c’è il 12esimo uomo. Per Italiano so che è difficile scegliere vista anche l’atmosfera nello spogliatoio”.

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
L'ex viola Pasqual presenta la gara contro l'Udinese: "Le fasce saranno decisive"

💬 Commenti

Edito da SoccerCommunication via Senese 230, Firenze (FI)

P. IVA 02014030676
Iscrizione Registro Imprese di Firenze: VRNLRD79L14E058I

Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Firenze Numero:
5993 del 6 Maggio 2015
Iscrizione ROC 31459
Direttore Responsabile: Alfredo Verni

Powered by Slyvi