News

Mandragora: "Italiano ha tanto carisma. Jovic? Va solo aspettato e non etichettato"

Queste le parole del centrocampista della Fiorentina

A Radio Bruno ha parlato Rolando Mandragora. Queste le sue dichiarazioni:

“Vogliamo rifarci. Giochiamo sempre per vincere. Verona? Non ci vogliamo snaturare, ma dobbiamo saper fare tutto. Compreso vincere in maniera meno bella. Con Amrabat posso giocare. Gonzalez? La sua assenza l'abbiamo subita. Ci dà sempre soluzioni in più. Gol? Ci dobbiamo impegnare di più. Jovic e Kouame? Lo abbiamo accettato tutti, fin dal primo giorno. E' un ragazzo umile che deve solo adattarsi. Lavora sodo e non è giusto che venga etichettato. Kouame ha tanta voglia di fare. Atalanta? Sarà una partita impegnativa contro una squadra fisica e che corre tanto. Europa? Non sono permessi errori in Scozia. Dobbiamo vincere. Pensiamo di partita in partita. Italiano? Ha carisma e ci dà forza. Problemi? Ci aiutiamo fra di noi. Aiutiamo chi non riesce ad esprimersi al meglio. Non tutti si adattano subito. Siamo molto affiatati. Infortuni? Quando giochi ogni tre giorni diventa difficile gestire certe situazioni".

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Comune, frenata su Castello: "Nessuna ipotesi concreta"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.