News

Pioli: "Gol? Una liberazione. Scudetto? Dobbiamo dimostrare sul campo di essere i migliori"

Ecco le dichiarazioni del tecnico rossonero sulla partita, appena terminata, con la Fiorentina

Ai microfoni di DAZN ha parlato il tecnico del Milan, Stefano Pioli. Queste le sue dichiarazioni dopo il match con la Fiorentina:

“La squadra ha lottato contro con un'ottima avversaria. Siamo stati pericolosi e abbiamo subito poco. Lavoriamo per dare soddisfazione a noi e soprattutto ai nostri grandissimi tifosi. Un altro passo avanti. Gol di Leao? Una liberazione. Ci abbiamo creduto, cercando di essere pericolosi. Lottiamo per un obiettivo importante e tutti sentiamo questa energia. I miei giocatori stanno superando step importanti. Sanno soffrire e superare le difficoltà. Posizione Hernandez? Sapevamo che loro facevano prendere Theo da Gonzalez. Abbiamo cercato di sorprenderlo con la profondità di Theo. Oggi abbiamo deciso di tenerlo così alto. Comunque, a me la squadra sta piacendo per come lavora senza palla. Dobbiamo essere solidi e continuare così per essere sempre pericolosi. Mentalità? La nostra è una catena di montaggio che parte dall'alto. I dirigenti credono nel mio lavoro, io credo nel mio lavoro e nei miei giocatori. Sappiamo che alleniamo una squadra giovane. Ho dirigenti incredibili. I giocatori sentono se l'allenatore ha stima di loro e l'allenatore sente se la dirigenza crede in lui. Siamo stati bravi ad analizzare le nostre partite passate e siamo contenti di essere a più 5 rispetto alla scorsa stagione. Voglio sottolineare perché chi entra aiuta con tutto se stesso la squadra fino all'ultimo secondo. Per quanto riguarda il nostro percorso, ci vede in continua progressione. La squadra sta crescendo tanto. Per molti è la prima volta che si lotta per un obiettivo del genere. Noi dobbiamo dimostrare sul campo che siamo i migliori e non a parole. Noi puntiamo a fare il massimo. Adesso pensiamo alla prossima partita”.

Commenti

FiorentinaUno, scarica gratis la nostra App per iPhone, iPad e Android!
Post partita, Leao: "Bellissimo segnare un goal decisivo. Avevamo ansia"
MANUEL CORDERO
Redattore di FiorentinaUno.com. I miei ambiti sono la storia del calcio e le sue applicazioni sul campo: la tattica. Racconto e osservo cosa accadde e cosa accade.