Franchi
Franchi

Come riportato dal Corriere Fiorentino, si cerca di far slittare i lavori di ristrutturazione, ma serve una risposta da parte della Fiorentina.

Ottimismo sul posticipare i lavori

Il presidente della Regione Eugenio Giani è ottimista sulla possibilità di far slittare i lavori del Franchi. Se il governatore ha parlato col ministro per gli Affari europei, il sindaco Nardella sta facendo altrettanto con Andrea Abodi, ministro dello sport interessato alla vicenda Franchi anche in chiave Euro2032, scrive il Corriere Fiorentino. L’ipotesi su cui stanno lavorando Giani e Nardella è posticipare di qualche mese i lavori allo stadio, per trovare una casa provvisoria alla Fiorentina e, soprattutto, calmare una piazza sempre più nervosa per questo stato di incertezza. Ottenere altro tempo vorrebbe poter dire dare nuove prospettive al progetto Padovani oppure far coesistere cantieri e partite in casa, in modo da non far giocare altrove la Fiorentina.

Nardella e Commisso

 

Serve una risposta da parte del club

Prima di scegliere la strada da intraprendere però, a Palazzo Vecchio servirà necessariamenteuna risposta da parte della Fiorentina: la permanenza al Franchi, la preferita dai viola, avrebbe costi onerosi.Che farà Commisso? Continuerà a mettersi di traverso oppure si metterà a un tavolo per trattare? Da queste domande passa (molto) del destino del Franchi, anche perché sul tavolo resta la concessione che permetterebbe alla Fiorentina di mettere a bilancio lo stadio e di gestirlo 7 giorni su 7, come già fanno i grandi club d'Europa

Leggi anche qui: https://www.fiorentinauno.com/news/36124397062/italiano-pensa-al-doppio-attaccante-nella-gara-di-domani

 

Napoli-Fiorentina, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Supercoppa italiana
Supercoppa, le impressioni di Amoruso e Carnasciali

💬 Commenti