News

Mercato, Problemi Pulgar e Dragowski: cessioni difficili

I due calciatori in uscita da Firenze, faticano a trovare stimatori per poter lasciare il club gigliato e portare qualche milione di euro

10.07.2022 11:20

Ora per la Fiorentina è arrivato il momento di sistemare la questione cessioni, due su tutti sono con le valigie in mano ma sembrano vivere un periodo difficile viste le poche richieste di acquisto e le poche ammiratrici dei due profili; stiamo parlando di Pulgar e Dragowski.

 Situazione Pulgar - Le notizie sul centrocampista ultimamente sono state più per questioni extra-calcistiche (vista la denuncia di violenza da parte di una ragazza nei suoi confronti in Cile) che relative agli interessamenti di club. Il CSKA ha provato timidamente  a chiedere informazioni alla Fiorentina prima che si facesse avanti il Corinthias, che però non ha ancora fatto partire un'offerta che soddisfi la viola. Ad oggi il cileno percepisce 1,3 milioni netti però, e rimane non semplice piazzare la cessione.

Situazione Dragowski - Per il portiere la situazione è completamente diversa, il polacco ha diversi ammiratori soprattutto in Spagna (Inghilterra nazione politicamente impossibile da raggiungere causa Brexit), l'Espanyol lo vuole fortemente: il club allenato da Vicente Moreno vorrebbe puntare tutto su di lui ma rimane ancora qualche milione di distanza tra offerta e richiesta. La proposta spagnola raggiunge i 3 milioni di euro, la Fiorentina ne vuole almeno 7. Sicuramente le due parti ricuciranno le distanze vista la volontà del club gigliato, del portiere e del club spagnolo.

Commenti

FiorentinaUno, segui i nostri profili social: Instagram, Facebook e Twitter
Fiorentina-Cremonese, ecco come potrebbero essere le formazioni della prima di Serie A